Le relazioni raccontano la qualità delle cose

by Mauro 27. May 2018 08:19

    La Comunità di Danisinni celebra la festa di Dio Trinità con una giornata di gratitudine che inizierà con l'Eucarestia alle ore 11.00 per proseguire fino a sera con tante proposte di incontro e condivisione. La fattoria parrocchiale, infatti, nel pomeriggio diventerà un'officina creativa, ricca di condivisione e di spettacoli che apriranno un nuovo itinerario, il Circo sociale, all'interno della nostra parrocchia.More...

A ciascuno la sua parte: Danisinni Circus

by Mauro 23. May 2018 12:42

     Andando al di là delle apparenze ossia delle parate di circostanza quel che resta è la quotidianità, e una Città come Palermo misura la sua crescita osservando i tanti presidi sociali che, radicati nei Rioni, ogni giorno si coinvolgono con la gente del luogo per condividere fatiche e desideri.

    Palermo accoglie significativi esempi dislocati nei territori. Pensiamo a Zen Insieme, a SOS Ballarò con Santa Chiara, Sant'Egidio al Capo, il Centro Valdese alla Noce, l'Opera don Calabria al Malaspina, il Centro Padre Nostro a Brancaccio, il Centro Tau tra Zisa e Danisinni, unitamente alla parrocchia Sant'Agnese e all'Associazione Insieme per Danisinni.

Queste sono soltanto alcune delle realtà che quotidianamente, senza “scruscio”, si spendono e trasformano la nostra Palermo.More...

L'unicità è relazionale

by Mauro 20. May 2018 09:10

   Si conclude oggi, giorno di Pentecoste, l'esposizione delle opere Scrittura d'artista destinate al Museo sociale di Danisinni.

   Un quadro del Museo sociale che ritrae le impronte digitali ispira la meditazione per la Pentecoste che a breve la Comunità parrocchiale celebrerà a Danisinni. L'impronta dice dell'unicità che caratterizza ogni persona, e l'esperienza di Pentecoste viene a raccontare come l'unicità è tale se vive il passaggio dall'io individuale all'io comunionale.More...

Festa controtendenza

by Mauro 13. May 2018 08:11

   Festa controtendenza è quella che il cattolicesimo celebra quest'oggi, domenica dell'Ascensione. Si, perchè in modo esemplare viene indicato il Cielo quale luogo per attraversare il cammino in terra. Intendiamoci, non si tratta di un mero luogo staticamente inteso, è piuttosto un luogo relazionale dove l'esperienza di comunione si apre dal Cielo alla terra.More...

Tags: , , ,

educativa di strada | Palermo | Ricerca di Dio

Capacitativi e generativi, la Comunità educante

by Mauro 8. May 2018 07:40

   Giorni intensi quelli che sta condividendo la Comunità educante Zisa Danisinni in dialogo con Giovanni Devastato, sociologo, esperto osservatore dei processi di comunità nel nuovo welfare. È così che dal Centro Tau a Danisinni, fino ad arrivare alla Zisa e, ben oltre, a tutta la Città, la Comunità educativa territoriale si pensa in termini capacitativi e generativi.More...

Senza legame non c'è libertà

by Mauro 6. May 2018 09:45

   Il tema del “rimanere” è prezioso per definire l'identità di una persona. Noi sostiamo in tanti interessi ogni giorno, ma il rimanere è quel che dona energia e senso alla nostra esistenza. Il rimanere alimenta il desiderio in quanto non c'è desiderio senza una base di partenza da cui spingersi per orientarsi verso la meta.More...

La storia è più della geografia

by Mauro 28. April 2018 22:08

         Domenica 29 aprile pomeriggio una Conversazione nel Teatro dei Cappuccini per approfondire con fra Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone, l'Esortazione apostolica sull'amore nella famiglia Amoris Laetitia che tanto ha fatto parlare negli ultimi due anni.

       L'attenzione del Vescovo di Roma, Francesco, sul travaglio di molte famiglie cristiane, e in particolare i divorziati, è emersa fin dai primi giorni del suo pontificato in cui, con modalità differenti, ha indicato dei criteri basilari in vista del discernimento sulle questioni che affronta l'umanità dei nostri giorni: la storia è superiore alla geografia e la realtà è superiore alla idealità.More...

Il coraggio della bellezza

by Mauro 22. April 2018 09:51

     Siamo troppo abituati ad intendere la bellezza come un qualcosa che catalizza la nostra attenzione fino a suscitare il desiderio di possesso, come se il bello debba essere divorato.

      La bellezza è ben altra cosa, inafferrabile ma perseguibile, puoi coglierla ma è necessario rimanere a distanza appropriata per poterla contemplare e non sfigurarla. Così come quando si contempla un dipinto e si rimane di fronte a giusta distanza e nel cogliere la visione d'insieme si è rimandati oltre, quelle suggestioni rimandano alla bellezza della propria vita, ai sapori e ai gusti della storia personale e, anche, alla risonanza del mondo che ci circonda.More...

Danisinni Circus: è tempo di sognare...

by Mauro 15. April 2018 09:34

   Un paesaggio altamente suggestivo, un'antica pirrera che tra pareti di calcarenite e modeste abitazioni accoglie la fattoria ed un campo biologico nel cuore di Palermo, a breve farà spazio anche al Circo sociale quale ulteriore tassello dell'officina artistica di Danisinni.More...

Conservare o consumare?

by Mauro 26. March 2018 10:23

     C'è chi decide di vivere per conservare, chi per consumarsi. È la storia di sempre, moventi ben diversi regolano la vita di milioni di persone che decidono di stare da una parte o dall'altra, è la direzione, la meta, del cammino a fare la differenza.

     Quando decidiamo di accostarci al Vangelo facciamo una scoperta sorprendente, il dono per l'altro può diventare qualcosa di prezioso per sé.More...

Month List

RecentPosts