L'esperienza del prossimo non va evaporata

by Mauro 29. October 2017 15:29

   L'umanità del nostro tempo sta investendo molto nella costruzione di muri sempre più alti e più lunghi sparsi per il mondo. Nel mentre che i capitali vengono spostati da un capo all'altro del mondo per mezzo di un click veloce un istante interi flussi migratori inseguono gli spostamenti economici in cerca di sopravvivenza.

La risposta occidentale è l'elevazione di nuovi puri il cui effetto principale è la crescita della diseguaglianza e l'aumento della distanza tra i popoli. Ci rendiamo conto che in un simile scenario la ragione, priva di prospettiva globale, non riesce a dare senso all'accoglienza dello straniero. L'itinerario biblico gradualmente apre cuore e mente restituendo verità al rapporto con il prossimo, una volta illuminato dal rapporto con Dio. More...

II Silenzio che parla

by Mauro 15. February 2013 15:10

    Inizia il tempo quaresimale, momento in cui la Comunità cristiana si prefigge di entrare maggiormente nel mistero d’amore di Dio per l’umanità. Una riflessione che impone di entrare in profondità nella propria storia personale e nella realtà che ci circonda, per riscoprire il senso di tutte le cose.
         Mi è dato quest’anno di fare quest’esperienza in un luogo, la terra palestinese, segnato dal profondo travaglio umano pur mantenendo un fascino del tutto unico. È da qui che voglio partire per entrare nella Quaresima.
        Attraversando da una via all’altra la Gerusalemme antica, pare di passare per mondi totalmente differenti, in effetti questo luogo è un crocevia di culture, fedi, modi di intendere ed affrontare la vita. Eppure tutto questo riesce a convivere, a trovare un suo equilibrio certo non scevro di contraddizioni.More...

Tags: , , , , , , ,

Blog | Ricerca di Dio | Testimoni

Imparare a leggere la propria vita

by Mauro 26. January 2013 18:00

   È la prima volta che medito una pagina del Vangelo trovandomi nel luogo in cui Gesù ebbe a dire quelle parole, dove mostrò con gesti visibili quello che stava a dire. È una ricomprensione del Vangelo, la Parola che si è fatta carne.
        Nel Vangelo di questa Domenica, Lc 1,1-4; 4,14-21, Gesù rivela agli astanti come lui realizza l’opera di salvezza, ossia la sua missione.  Cioè spiega, e in questo coinvolge coloro che gli sono attorno, chi è e cosa sta compiendo.
        La precedente esperienza del battesimo nel Giordano lo aveva visto in fila con i peccatori, lì lo Spirito  lo aveva presentato agli “ultimi” del luogo come i Figlio di Dio. Ora nello Spirito INSEGNA, mostra la verità delle cose.          

        Importante sottolineare questo punto di partenza , è la Parola a guarire, ad aprire le menti ed il cuore, a permettere di progettare il bene, è Luce sui passi dell’uomo. Non si tratta tanto di rimanere a fissare la Luce-Parola ma a guardare ove camminare attraverso la sua illuminazione.More...

Month List

RecentPosts