A Natale chi ci parlerà sottovoce di Dio?

by Mauro 21. December 2011 12:00

          

 Ieri ho ricevuto un grande dono. Malgrado le nevicate che improvvise caratterizzano le sere della nostra montagna, ormai mi sento adottato da questo luogo dove dimoro da appena due mesi, mi sono avventurato accodandomi alla gente che di sera in sera attraversa piazze e viuzze del paese e a suon di musiche natalizie e nenie dialettali giunge in un nuovo quartiere ove è stato appositamente preparato un presepe all’aperto. More...

Tags:

Ricerca di Dio

Specchiarsi si, ma non in modo artificiale

by Mauro 19. December 2011 22:45

 Ipotizzare una macchina robotica capace di giocare a dama con un essere umano e di perfezionare le sue abilità attraverso i propri o altrui errori, meno di un secolo fa era ancora ipotesi alquanto debole. Eppure nel 1950, con la pubblicazione di un articolo sulla rivista scientifica Mind, Alan Turing cercò di dimostrare la possibilità di una intelligenza meccanica.More...

Tags:

Psicodramma | Psicologia e vita | Wi- Fi Psicologia

Educere soluzioni

by Mauro 19. December 2011 11:02

     La mediazione ai fini della conciliazione è da intendersi come un educare alla risoluzione del conflitto, un tirar fuori risorse nuove, punti di vista inediti, per affrontare la questione problematica attraverso l'ampliamento della torta negoziale.

     Mi torna in mente, a tal proposito, un’analogia con quanto affermava Aldo Capitini riferendosi alla distinzione tra l’attività generale e l’attività per valori: la prima fa mille cose, sposta, rimuove, crea; l’attività per valori può anche dare l’impressione che sposti meno le cose del mondo, ma dall’intimo tramuta e autenticamente libera il mondo (A. Capitini, L’atto di Educare, Ed. Armano, 2010, 87). Così è della mediazione che porta alla liberazione dal carico esistenziale dovuto ai conflitti insoluti, un effetto catartico che è già in fieri quando la persona ha la possibilità di raccontarsi attraverso il mediatore. More...

Tags:

Mediazione ai fini della conciliazione | Wi- Fi Psicologia

Oltre l'empatia la relazione telica

by Mauro 19. December 2011 00:01

    Il termine “tele” nella concezione moreniana viene a contrassegnare la relazione che intercorre tra le persone, lo descrive come la più semplice unità di sentimento che scaturisce dai rapporti. A partire da constatazioni terapeutiche e analisi statistiche Moreno ha pensato di coniare questo nuovo vocabolo creando un distinguo tra tele ed empatia.

   Mentre l’empatia fa riferimento ad “una proiezione affettiva a senso unico”, il tele più che una comunicazione affettiva viene ad indicare un’organizzazione fisiologica fondata sulle due tensioni originarie: attrazione e rifiuto. Secondo l'autore su attrazione e rifiuto vengono verrebbe a modellarsi la capacità intellettiva e percettiva delle persone e, quindi, il loro percorso relazionale. More...

Tags: ,

Psicodramma | Wi- Fi Psicologia

Teatro? No, realtà!

by Mauro 18. December 2011 23:54

    Nella sera del primo aprile del 1921, a Vienna, prendeva forma ufficiale un particolare tipo di incontro con il pubblico che, a differenza del teatro classico, vedeva nella messa in scena quello che di lì a poco si sarebbe sviluppato con l’appellativo di “gioco psicodrammatico”. More...

Tags: ,

Psicodramma

Sfruttamento o qualità di vita, that is the questions

by Mauro 15. December 2011 23:59

     Non si tratta di un soliloquio shakespeariano, ma di una questione propria dei nostri giorni, tempo in cui il lavoro nero sembra dilagare in modo spropositato, magari anche perché il lavoro non è più riconosciuto come un diritto, tutt'al più come un favore, ma di lavoro vero se ne vede poco. More...

Tags: ,

Psicologia e vita

Custodi del Silenzio

by Mauro 14. December 2011 23:58

        “Fai silenzio” grida un genitore al figlio mostrando un indice che sembra rimarcare l’imperativo datogli. C’è un silenzio che veicola timore reverenziale, paura di affrontare la vita, sottomissione all'altro.More...

Tags: ,

Psicologia e vita

Il popolo della notte, alla ricerca di un Incontro

by Mauro 14. December 2011 12:12

      Prendersi cura dell'altro. L'intento di una giovane ventenne, Chiara Amirante, che agli inizi degli anni '90 comincia a frequentare la Stazione Termini, alla ricerca di senso e di pienezza di vita. Racconta:"Ho sempre cercato, come penso faccia ogni persona, qualcosa capace di dare un senso profondo alla mia esistenza. Mi dicevo: ho una vita sola, voglio spenderla per qualcosa di grande!More...

Tags:

Testimoni

Parlare di Mediazione è processo di trasformazione culturale

by Mauro 13. December 2011 23:21

      Oggi stiamo assistendo ad un passaggio epocale, la mediazione sta trovando spazio nell’ambito giudiziario e i contenziosi, là dove ci sono i presupposti, vengono risolti attraverso negoziazioni mediate da un consulente. L’esperienza fatta all’interno del nostro Consultorio familiare a Castelvetrano, ci porta a monitorare questo passaggio culturale che in altre regioni d’Italia, soprattutto al nord, appare già esperienza consolidata. More...

Tags:

Consultorio familiare | Mediazione ai fini della conciliazione

La forza dell'amore ci interpella

by Mauro 13. December 2011 16:32

         Il potere occulto della malavita organizzata cerca di mostrare la sua vittoria con gesti esemplari che di fatto attestano la viltà di chi vorrebbe mostrarsi grande innanzi agli altri. Negli anni in cui la nostra terra di Sicilia era ferita dagli efferati attentati a Capaci, in via D'Amelio e Brancaccio a Palermo, anche in un comune dell'entroterra nisseno si compiva un gesto sanguinario. More...

Tags:

Testimoni

Month List

RecentPosts